x
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

 CRUSHING PADDING MACHINE 
La sua caratteristica principale è quella di avere un mulino a martelli progettato e costruito da Laurini che è azionato da due motori idraulici posti all’estremità dell’albero principale del rotore. Il mulino è alimentato da una tramoggia e da un convogliatore a catene con velocità regolabile che permette di dosare il materiale da trattare, nella quantità migliore per un miglior rendimento. La macchina è dotata di un carro cingolato robusto e idoneo a lavorare nelle pendenze ripide fino ad un’inclinazione del 70%. Tutte le funzioni sono controllate da un radiocomando che l’operatore porta a tracolla e gli permette di tenere sotto controllo il lavoro che sta effettuando, dalla posizione più sicura e comoda per la visibilità. Questa macchina offre grandi vantaggi, tra cui la possibilità di produrre una quantità di materiale fine sufficiente a completare la protezione del tubo, anche in zone dove il materiale è prevalentemente roccioso. La produzione può arrivare a 150 m³/h e non è necessario un operatore esperto. Le griglie in uscita sono intercambiabili per ottenere la granulometria richiesta dalle specifiche del progetto.

• FRANTUMATRICE A MARTELLI 
• TRAMOGGIA CON SPONDE IDRAULICHE RIPIEGABILI 
• ALIMENTATORE A PIASTRE VELOCITA' REGOLABILE 
• SEMOVENTE RADIOCOMANDATA 
• NASTRO DI SCARICO TRASVERSALE RIPIEGABILE 
• GRIGLIE INTERCAMBIABILI

mappa laurini mondo

© 2015 Laurini Officine Meccaniche S.r.l - Busseto (PR) - P.IVA IT02164990349

Privacy Policy - Credits: FutureSmart